Criteri di valutazione e premi

La valutazione delle proposte progettuali sarà effettuata da una Commissione Giudicatrice i cui componenti saranno formalmente nominati, ai sensi dell’art.84 del D. Lgs 163/2006 e suc. mod. ed int., dalla Stazione Appaltante dopo la scadenza del termine di presentazione delle domande di partecipazione.

La Commissione Giudicatrice è composta da cinque membri effettivi e da due membri supplenti senza diritto di voto, che, in caso di rinuncia motivata o indisponibilità certificata di uno dei membri effettivi, ne assumeranno la funzione ed avranno diritto di voto.

La Commissione Giudicatrice valuterà le proposte sulla base dei seguenti criteri e pesi, riferiti ai valori ambientale, sociale e culturale del sito. 

Criteri di valutazione

  1. Qualita' architettonica - paesaggistica
  2. Inserimento ambientale e sostenibilita'
  3. Fattibilita' tecnica, economica e finanziaria

I lavori di selezione della Commissione Giudicatrice si svolgeranno in una o più sedute riservate, nel corso delle quali sarà valutata la qualità dei progetti rispetto al tema del Concorso, la rispondenza alle Linee Guida, l’aderenza ai regolamenti vigenti, agli aspetti economici in generale e di fattibilità tecnica.

L’Amministrazione Provinciale di Reggio Calabria mette a disposizione un montepremi complessivo di 42.000,00 Euro destinato a premiare il vincitore del Concorso e gli altri 2 concorrenti partecipanti che si classificheranno al secondo e al terzo posto. L’importo del premio che verrà assegnato, al lordo degli oneri fiscali, è:

  • di Euro 20.000,00 al vincitore;
  • di Euro 10.000,00 al secondo classificato;
  • di Euro  5.000,00 al terzo classificato.

La Commissione Giudicatrice può proporre fino a sette menzioni speciali, dal valore di Euro 1.000/cadauna, di cui 5 messe a disposizione dall’Agenzia dei Borghi Solidali dell’Area Grecanica.

Azioni sul documento
Provincia di Reggio Calabria - Piazza Italia - 89124 Reggio Calabria  — tel. 0965 364 111 (centralino) — email: